Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ambasciatore russo in Turchia è stato convocato per la terza volta dal governo di Ankara per discutere delle due violazioni del suo spazio aereo.

Lo ha reso noto il portavoce del ministero degli Esteri di Ankara, Tanju Bilgic, annunciando anche che la Turchia ha proposto alla Russia un incontro a livello militare ad Ankara per concordare meccanismi in grado di evitare futuri incidenti.

Mosca ha annunciato che da stamani sono in corso in Russia consultazioni tra gli esperti militari dei due Paesi per la realizzazione di un meccanismo di questo tipo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS