Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'esercito siriano ha dichiarato una tregua temporanea a Damasco, nei sobborghi della capitale e nella provincia di Latakia, ma non ad Aleppo, dove almeno 200 civili sono rimasti uccisi nei combattimenti dell'ultima settimana, secondo fonti degli attivisti.

Lo ha reso noto la televisione di Stato siriana in un annuncio riportato dall'agenzia Ap. La tregua dovrebbe cominciare alle 13:00 (le 12:00 ora svizzera) di sabato e durare solo 24 ore a Damasco e dintorni e tre giorni a Latakia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS