Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un ufficiale delle forze speciali russe è stato ucciso in Siria, nei pressi di Palmira.

"Nella zona del centro abitato di Tadmor, nei pressi di Palmira, eseguendo il compito speciale per il puntamento degli aerei russi per colpire gli obbiettivi dell'Isis è morto un ufficiale delle forze di operazioni speciali", ha detto oggi il portavoce della base russa a Latakia, in Siria.

"L'ufficiale aveva compiuto la sua missione per una settimana, individuando i più importanti obiettivi dei jihadisti e fornendo coordinate precise per i raid". "Il militare è morto eroicamente dopo essere stato scoperto dai terroristi e circondato". Lo riporta la Tass.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS