La Marina degli Stati Uniti ha deciso di dispiegare una ulteriore nave da guerra nel Mediterraneo orientale, un cacciatorpediniere, che va ad aggiungersi ad altre quattro unità dello stesso tipo e un sommergibile, tutti armati con missili da crociera. Secondo quanto hanno affermato fonti della difesa, si tratta dello USS Stout, entrato nel Mediterraneo martedì dallo Stretto di Gibilterra e ora in rotta verso le acque al largo della Siria.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.