Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un forte terremoto ha colpito la Cina centrale. Il sisma è stato di magnitudo 5,9 della scala Richter ed ha interessato una vasta zona montuosa tra il Gansu e la vicina provincia dello Shaanxi. Secondo l'agenzia Nuova Cina le vittime accertate sono 47.

Il Servizio geologico degli Stati Uniti ha riferito che il sisma è avvenuto 156 km a ovest di Tianshui, nella provincia di Gansu, a una profondità di 1 km.

Almeno due cittadine, quelle di Meichuan e di Puma, sono state "seriamente" colpite dal sisma, secondo l'agenzia Nuova Cina. Un gran numero di case sono crollate, mentre centinaia di soldati, poliziotti e volontari sono impegnati nelle operazioni di soccorso. Il bilancio delle vittime è destinato a crescere ulteriormente nelle prossime ore, dato che decine dei feriti sono in gravi condizioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS