Navigation

SIX, no comment su voci che la danno interessata alla borsa Milano

Il gruppo è in marcia verso la Lombardia? KEYSTONE/ENNIO LEANZA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 25 agosto 2020 - 14:00
(Keystone-ATS)

Nessun commento da parte di SIX alle voci che danno il gruppo finanziario zurighese interessato a rilevare la borsa di Milano.

Interrogato oggi su questo punto in margine alla presentazione dei risultati semestrali il responsabile delle finanze Daniel Schmucki non ha voluto esprimersi.

Il CFO ha comunque fatto sapere che il gruppo - che in giugno ha rilevato la borsa di Madrid per quasi 2,8 miliardi di franchi - è in linea di principio aperto ad acquisizioni, allo stesso modo come lo è stato negli ultimi anni. "La crescita non organica è parte della nostra strategia", ha indicato Schmucki alla Reuters.

Secondo notizie di stampa interessate ad acquisire il mercato del capoluogo lombardo sarebbero pure Deutsche Börse e un consorzio formato dal gruppo borsistico Euronext e dalla banca statale italiana Cassa Depositi e Prestiti (CDP).

Nel frattempo SIX - che gestisce la borsa svizzera e che è proprietà dei suoi utenti, cioè oltre un centinaio di banche - ha approfittato nel primo semestre dell'aumento dei volumi di contrattazione sui mercati finanziari, legati alla crisi del coronavirus: i ricavi sono saliti (su base annua) del 13% a 624 milioni. L'utile si è quintuplicato, raggiungendo 184 milioni.

"Sono stati sei mesi molto movimentati, il Covid-19 ci ha tenuto con il fiato sospeso", ha spiegato Schmucki all'agenzia Awp. Il manager si è detto comunque orgoglioso che la società abbia lavorato bene e senza intoppi, nonostante turbolenze mai viste prima.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.