SIX, società che fra l'altro gestisce la Borsa svizzera, lancia una propria agenzia di rating interamente basata sull'intelligenza artificiale. Lo ha indicato la stessa SIX a Keystone-ATS, confermando quanto pubblicato dai giornali del gruppo Tamedia.

La caratteristica principale della nuova agenzia è la neutralità e la trasparenza, afferma SIX: "le valutazioni sono eseguite senza l'intervento di terzi". Mentre altri si affidano ad esperti finanziari che analizzano i conti e interrogano i manager, la metodologia di SIX è basata al 100% su informazioni e dati pubblici, come i bilanci annuali.

Con la nuova agenzia di rating, SIX intende rivolgersi alle aziende i cui titoli non sono attualmente valutati, colmando così una lacuna. Sono infatti solo poche le società che possono permettersi di fare capo alle agenzie internazionali come Standard & Poor's o Moody's. Gli altri devono affidarsi alle valutazioni di banche come UBS o Credit Suisse, che però non sono riconosciute dall'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (Finma).

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.