Navigation

Slovacchia: deputati perdono immunità parlamentare

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 luglio 2012 - 20:18
(Keystone-ATS)

I deputati slovacchi perderanno da settembre l'immunità che li protegge da eventuali processi penali durante il loro mandato. La modifica della Costituzione è stata approvata oggi in Parlamento con tutti i 144 voti dei presenti.

Sull'emendamento, per dieci anni oggetto di litigi, hanno concordato il governo della sinistra e i deputati dell'opposizione di centro-destra dopo le elezioni anticipate a marzo. Già lo scorso febbraio il Parlamento unicamerale slovacco ha annullato l'immunità dei deputati in caso delle infrazioni, per esempio per eccesso di velocità.

Anche nella Repubblica Ceca è in preparazione una legge sull'annullamento dell'immunità (attulmente in vigore a vita) di deputati e senatori.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?