Navigation

Smog: Lombardia, tornano divieti a Milano e altre 8 province

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 gennaio 2020 - 13:25
(Keystone-ATS)

Tornano i divieti anti smog in Lombardia. Da domani 28 gennaio - comunica la Regione - le misure temporanee saranno attivate nei Comuni con più di 30.000 abitanti e nelle province di Milano, Monza, Cremona, Pavia, Bergamo, Como, Lodi, Varese e Mantova.

Le misure temporanee riguardano il traffico (limitazioni per veicoli fino a Euro 4 diesel ambito urbano), come l'obbligo spegnimento motori in sosta, il riscaldamento domestico, l'agricoltura (divieto di spandimento liquami zootecnici) e divieto assoluto di combustioni all'aperto (accensione di fuochi, falò, barbecue, fuochi d'artificio).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.