Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La decisione del presidente degli Stati Uniti Barack Obama di annullare l'incontro con il presidente russo Vladimir Putin a Mosca prima del vertice G20 di fatto "seppellisce" il "reset" tra i due paesi, e non aiuta a risolvere alcuno dei problemi sul tavolo. Lo dichiara il capo della Commissione affari internazionali della Duma, Alexiei Pushkov, via Twitter.

"La cancellazione della visita significa la sepoltura assoluta del reset (il nuovo impulso dato alle relazioni Russia-Usa nel 2009 sotto la presidenza Medvedev). I nostri rapporti hanno bisogno di un nuovo programma.

Putin e Obama avrebbero potuto discuterne a Mosca", scrive il deputato russo. Invece, aggiunge, l'amministrazione americana ha deciso di prendere "una pausa negativa" nelle relazioni, ma questo non contribuisce a risolvere nessuno dei problemi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS