Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Mosca ha duramente criticato oggi Francia, Spagna e Portogallo per aver chiuso lo spazio aereo al volo del presidente boliviano Evo Morales nel sospetto che a bordo ci fosse la "talpa" del Datagate Edward Snowden e ha invitato la comunità internazionale "a rispettare rigorosamente i principi internazionali" e "la sovranità di qualsiasi paese".

È difficile definire come amichevoli le azioni delle autorità francesi, spagnole e portoghesi verso la Bolivia e la Russia, da dove il presidente boliviano Morales era partito dopo la conclusione della sua visita a Mosca", ha commentato il Ministero degli Esteri russo, sostenendo che il rifiuto di sorvolo "poteva minacciare la sicurezza dei passeggeri, compreso il capo di uno Stato sovrano".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS