Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il senato russo ha invitato la 'talpa' del Datagate, Edward Snowden, che ha ottenuto l'asilo temporaneo di un anno in Russia, a collaborare con il parlamento per garantire la protezione dei dati personali dei cittadini russi.

"Contatterò il signor Snowden oggi per una possibile cooperazione", ha detto all'agenzia Ria Novosti, il senatore Ruslan Gattarov, capo del gruppo al Consiglio della Federazione (Camera alta) e responsabile per la garanzia della privacy dei cittadini.

"Il nostro compito è quello di individuare i punti deboli in materia di protezione dei dati personali e di garantire che siano eliminati", ha aggiunto il senatore.

Pavel Durov, fondatore di Vkontakte, il "Facebook" russo, aveva proposto al signor Snowden la settimana scorsa di unirsi al suo team di scienziati informatici per affrontare la protezione dei dati personali degli utenti del social network numero uno in Russia. Il legale russo di Snowden, Anatoli Koutcherena, ha dichiarato di non essere ancora a conoscenza delle decisioni del suo cliente in proposito.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS