Una forte deflagrazione seguita da una vasta nuvola di fumo ha fatto svegliare di soprassalto stamattina i vicini dell'azienda Stahl Gerlafingen, nel comune solettese eponimo. Nessuna persona è rimasta ferita, ma alcuni residenti hanno segnalato dei danni, ha indicato la polizia cantonale.

La centrale d'allarme è stata avvertita dell'esplosione poco prima delle 04:15. Secondo i primi elementi dell'inchiesta, l'incidente è stato provocato da una miscela di scorie riscaldate a 600 gradi con dell'acqua.

A causa della violenza dell'esplosione, diverse scorie sono state proiettate nei quartieri limitrofi dei comuni di Gerlafingen e di Biberist (SO), dove hanno provocato danni.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.