Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

SO: incendio cattedrale, in carcere piromane

SOLETTA - Il 61enne che martedì ha appiccato il fuoco all'altare della cattedrale di Soletta è stato posto in detenzione preventiva per tre mesi. La giustizia solettese intravede infatti un rischio di recidiva da parte dello squilibrato, ha indicato oggi all'ATS il procuratore generale Felix Bänziger.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.