Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Solar Impulse 2 è atterrato stamane a Payerne (VD) dopo un volo di 2 ore e 15 minuti. Il nuovo aereo, con il quale nel 2015 Bertrand Piccard prevede di sorvolare la Terra grazie alla sola energia solare, è stato pilotato per l'occasione da Markus Scherdel.

"L'apparecchio è volato in buone condizioni meteorologiche nonostante la presenza di qualche nuvola e residuo di di pioggia", ha indicato all'ats la portavoce di Solar Impulse, Alexandra Gindroz. Era decollato alle 05:37 alla presenza di diverse decine di curiosi, ha aggiunto.

Solar Impulse 2 è l'aereo più rivoluzionario mai creato sinora. Il monoposto possiede un'apertura alare di 72 metri, un peso di 2'300 chili ed è dotato di 17'248 celle fotovoltaiche al silicio. L'apparecchio sarà in grado di volare per cinque giorni e cinque notti consecutive senza carburante.

Il cockpit, di 3,8 m3, è stato equipaggiato in modo da permettere al pilota di rimanervi per una settimana. Per risparmiare energia, la cabina non sarà tuttavia né pressurizzata, né riscaldata, il che costituirà una sfida supplementare per il pilota.

SDA-ATS