L'aereo solare svizzero "Solar Impulse 2" ha dovuto rimandare un'altra volta la partenza per la tappa di sorvolo del Pacifico. Il rinvio, stavolta sine die, è nuovamente dovuto alle avverse condizioni meteorologiche.

Il decollo da Nanchino, in Cina, alla volta delle Hawaii era inizialmente previsto il 5 maggio, poi il 9 e poi stasera. Lo ha comunicato il gruppo elettrotecnico ABB, che partecipa al progetto di giro del mondo. Si tratta di una tappa di cinque giorni e cinque notti, per un totale di circa 120 ore. Quelle precedenti non hanno mai superato la ventina di ore.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.