Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il SolarStratos mentre decolla da Payerne

KEYSTONE/JEAN-CHRISTOPHE BOTT

(sda-ats)

SolarStratos, l'aereo solare stratosferico di Raphaël Domjan, ha effettuato questa mattina il suo primo volo, nei cieli sopra a Payerne (VD). Ai comandi il pilota collaudatore Damian Hischier.

"È durato circa sette minuti. Il velivolo è arrivato a 300 metri d'altitudine ed è andato tutto molto bene", ha spiegato all'ats il portavoce Michel Gandillon.

L'obiettivo finale è di effettuare nel 2018 il primo volo stratosferico ad energia solare a oltre 24'000 metri, un'altitudine impossibile da raggiungere con un velivolo a propulsione classica.

L'aereo è lungo 8,5 metri, per un'apertura alare di 24,8 metri e pesa 450 chili. È ricoperto da pannelli solari della misura di 22 metri quadrati, che gli consentono un'autonomia di oltre 24 ore.

Domjan si è distinto per aver realizzato nel 2012 il primo giro del mondo con il catamarano PlanetSolar, mosso anch'esso dall'energia solare.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS