Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una bomba è esplosa in un ristorante affollato di Mogadiscio, in Somalia, causando la morte di almeno otto persone. Lo hanno riferito fonti di polizia e testimoni.

La polizia somala sospetta che dietro l'attentato ci sia la mano del gruppo fondamentalista degli al Shabaab, legato ad al Qaida, ma al momento nessuno ha rivendicato l'attacco al ristorante.

Fonti della polizia hanno precisato che la bomba aveva come obiettivo le forze governative e che tra le "otto vittime ci sono anche tre soldati".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS