Navigation

Somalia: esercito Kenya, sessantina Shabaab morti in raid

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 gennaio 2012 - 11:53
(Keystone-ATS)

Una sessantina di ribelli islamici somali sono rimasti uccisi nel sud della Somalia nel corso di un raid aereo condotto dall' esercito keniano. Lo ha riferito il colonnello Cyrus Oguna, portavoce dell'esercito a Nairobi.

"Secondo un bilancio provvisorio nel raid sono morti 60 militanti di al Shabaab e più di 50 sono rimasti feriti", ha detto il colonnello.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?