Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È di almeno 12 jihadisti uccisi il bilancio di un raid condotto dalle forze governative somale contro un campo di addestramento dell'Isis nell'area di Janale nella regione del Lower Shabelle a sud di Mogadiscio.

Lo scrive l'agenzia Mena citando fonti dell'esercito somalo secondo le quali il raid si è svolto ieri e nell'operazione sono stati catturati alcuni combattenti dello Stato islamico.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS