Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 100 persone sono morte durante il fine settimana a causa di una violenta tempesta che ha colpito la regione semi-autonoma del Puntland, nel nordest della Somalia Lo ha detto oggi il presidente della regione, Abdirahman Mohamud Farole.

"Una forte tempesta ha colpito sabato le città di Bandarbeyle ed Eyl. Circa cento persone sono morte - ha detto Farole ai cronisti -. Centinaia di case e animali sono state spazzate via dalle acque e sono finite nell'oceano".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS