Navigation

Sony: nuovo furto dati, interessati anche clienti svizzeri

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 maggio 2011 - 17:24
(Keystone-ATS)

Il furto di dati del gruppo giapponese Sony si amplia ulteriormente: il numero di clienti interessati è ormai salito a quasi 102 milioni, ha indicato ieri sera la società. Anche in Svizzera il numero delle vittime è salito leggermente.

Oltre ai 77 milioni di fruitori delle Playstation, a livello mondiale vi sarebbero anche 24,6 milioni di utilizzatori di Sony Online Entertainment.

Gli hacker hanno ottenuto informazioni su nomi, indirizzi, indirizzi e-mail, date di nascita, sesso, numeri di telefono, dati di accesso e password. Una vecchia banca dati del 2007, a cui i criminali sono riusciti ad avere accesso, contiene inoltre i numeri e le date di scadenza di circa 12'700 carte di credito o di debito di clienti al di fuori degli Stati Uniti e circa 10'700 altre informazioni, compresi i numeri di conto bancario, di clienti europei.

Angela Blank, responsabile delle relazioni pubbliche presso Sony, ha spiegato all'ATS che tra i dati rubati si trovano anche informazioni su 26 carte di credito di utilizzatori svizzeri: ma "poiché si tratta di una banca dati piuttosto vecchia, la maggior parte delle carte di credito non dovrebbe più essere valida". La Blank non ha saputo indicare quanti dei 24,6 milioni di clienti siano svizzeri.

Le vittime elvetiche dell'attacco informatico alle Playstation a 77 milioni di conti, compiuto pure il 18 aprile, sono 430'000. Prima del furto circa 60'000 di essi avevano effettuato acquisti con carte di credito ed eventualmente fornito così informazioni confidenziali sui propri conti. La Blank ha però sottolineato che in relazione al furto di dati, a livello mondiale non sono ancora emersi casi di abusi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?