Navigation

Sorpassi tra camion in autostrada, Nazionale vuole parziale divieto

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 marzo 2012 - 11:12
(Keystone-ATS)

Il diritto degli autocarri a sorpassare altri veicoli sulle autostrade svizzere dev'essere limitato. Il Consiglio nazionale ha trasmesso, con 119 voti contro 33, una mozione in questo senso degli Stati, nell'intento di evitare le code.

Il testo, proposto da This Jenny (UDC/GL), chiede al Consiglio federale di studiare, lungo certi tratti, un divieto di sorpasso nelle ore di punta o permanente. Questo provvedimento eviterebbe le interminabili manovre di sorpasso tra bisonti della strada, che provocano code e sono pericolosi.

"Non è giusto bistrattare in questo modo i camionisti", ha criticato Felix Müri (UDC/LU). Sarà impossibile mettere in pratica un divieto nazionale, mentre la possibilità di proibire puntualmente i sorpassi già esiste, ha sottolineato a nome della minoranza contraria alla mozione.

La maggioranza della Camera del popolo ha comunque ritenuto che un provvedimento del genere potrebbe contribuire a migliorare la fluidità del traffico e la sicurezza. Contrario a un divieto generale di sorpasso sulle autostrade a causa della sicurezza stradale e del principio della proporzionalità, il Consiglio federale ha sostenuto la mozione.

Divieti su certe tratte delle strade nazionale e in determinate ore sono prevedibili, ha ritenuto Doris Leuthard. Uno studio pilota a Morges (VD) ha prodotto risultati positivi. Il Dipartimento federale dei trasporti ha già chiesto un'analisi nazionale per verificare lungo quali tratte e a quali condizioni un divieto di sorpasso potrebbe essere imposto ai veicoli pesanti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?