Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli stress test condotti su 14 istituti spagnoli ne hanno promossi sette: Banco Santander, Bbva, CaixaBank, Banco Sabadell, Kutxabank, Bankinter e Unicaja. Dai risultati, presentati dalla autorità iberiche, emerge una necessità di ricapitalizzazione del sistema pari a 59,3 miliardi di euro.

I capitali necessari per le banche spagnole scendono a quota 53,7 miliardi se si tengono conto delle "misure di integrazione in corso" fra gli istituti di credito e "gli attivi differiti". È quanto emerge dallo stress test indipendente condotto dalla società Oliver Wyman.

Bankia, il gruppo spagnolo formato attraverso la fusione di alcune casse di risparmio, necessita di 24,74 miliardi di euro di capitali freschi, hanno annunciato le autorità spagnole.

Le tre banche nazionalizzate spagnole hanno bisogno di circa 21 miliardi di euro. È quanto emerge dagli stress test della società indipendente Oliver Wyman secondo cui Catalunyabank ha bisogno di capitale per 10,8 miliardi, Novagalicia Banco 7,1 miliardi, Banco Valencia 3,4 miliardi.

Fra gli altri istituti di credito Banco Popular 3,2 miliardi e Banco Mare Nostrum 2,2 miliardi. La progettata fusione fra Ibercaja, Caja3 e Liberbank per essere portata avanti, avrebbe bisogno di 2,1 miliardi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS