Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il nuovo sindaco di Madrid l'ex- giudice Manuela Carmena, eletta con Podemos, ha promesso che entro tre mesi la capitale spagnola, di cui molti abitanti criticano la sporcizia delle strade, sarà "perfettamente pulita".

Carmena ha annunciato un accordo con le imprese incaricate di pulire piazze e strade di Madrid per "porre fine a questa orribile situazione di sporcizia nelle strade". L'operazione 'Madrid pulita', ha però precisato, sarà attuata senza sborsare un centesimo in più rispetto a "quanto previsto nei contratti".

Il nuovo municipio targato Podemos, ha detto Carmena, si impegna a lanciare una campagna per rendere i madrileni più consapevoli dell'esigenza di "non continuare a buttare gomme americane che si attaccano dappertutto, carta o altri rifiuti".

Buona parte della sporcizia nelle strade della captale spagnola però secondo diversi abitanti è dovuta alle migliaia di turisti che ne invadono ogni settimana il centro. A differenza del sindaco di Barcellona Ada Colau, pure eletta con Podemos, che denuncia gli eccessi del turismo dozzinale e vuole renderlo 'sostenibile', Carmena si è dichiarata pronta a "fare di tutto" per sviluppare il turismo nella capitale.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS