La Corte Costituzionale, con una sentenza adottata oggi all'unanimità, ha annullato la consultazione sull'indipendenza svoltasi in Catalogna il 9 novembre e la legge catalana grazie alla quale era stata convocata.

I magistrati, come previsto, hanno accolto il ricorso del governo centrale spagnolo contro le due iniziative della Generalitat catalana. La Corte aveva già decretato a ottobre la sospensione cautelare del referendum e della legge in attesa della pronuncia sul merito, arrivata ora.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.