Navigation

Spagna: esplosione gas, 5 feriti 1000 turisti evacuati

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 novembre 2011 - 15:22
(Keystone-ATS)

Una esplosione provocata da un fuga di gas in un albergo di Mogan, nelle Canarie, ha provocato il ferimento di cinque persone, quattro delle quali gravemente, e l'evacuazione di circa mille turisti, riferisce la stampa spagnola.

Secondo una portavoce del comune di Mogan quattro dipendenti dell'albergo e un turista sono stati ricoverati. Due dei feriti hanno ustioni sul 90% del corpo.

L'esplosione si è verificata nell'albergo di lusso Cordial, a Mogan, nell'isola di Gran Canaria, mentre un camion cisterna stava rifornendo il deposito del gas del settore della talassoterapia dell'hotel. I mille turisti evacuati per precauzione dopo l'esplosione dovrebbero poter tornare rapidamente in albergo, secondo la portavoce, perchè "non ci sono stati danni strutturali"

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?