Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sei persone sono state fermate in diverse località del sud-est della Spagna per presunti collegamenti con i gruppi jihadisti Fronte al Nusra e Stato islamico. Lo ha riferito il ministero dell'Interno a conclusione di una indagine iniziata nel 2014.

I fermi sono stati effettuati nelle province di Alicante e Valencia, nell'est, e nella città autonoma di Ceuta, situata nel Nord Africa e circondata dal Marocco.

Quattro dei sospettati sono di nazionalità spagnola e di origine siriana, giordana e marocchina, mentre gli altri due, residenti in Spagna, sono un siriano e un marocchino.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS