Navigation

Spagna: il giudiceGarzon si batterà legalmente contro la condanna

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 febbraio 2012 - 21:47
(Keystone-ATS)

Il giudice spagnolo Baltasar Garzon, condannato oggi a 11 anni di inabilitazione dalla magistratura per avere fatto intercettare colloqui in carcere fra imputati e difensori, ha affermato che "si batterà con tutti i mezzi legali a disposizione" contro la sentenza del Tribunale Supremo di Madrid. "Userò tutti i mezzi legali a mia disposizione per combattere il danno irreparabile che gli autori del verdetto hanno compiuto", si legge in una nota.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?