Navigation

Spagna: morto Manuel Fraga, ministro con Franco

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 gennaio 2012 - 10:40
(Keystone-ATS)

È morto a Madrid la notte scorsa all'età di 89 anni il senatore Manuel Fraga Iribarne, una delle grandi figure della transizione democratica spagnola, ex- ministro del dittatore Francisco Franco, fondatore dopo la morte del "caudillo" di Alleanza Popolare e poi del Partido Popular oggi al potere col premier Mariano Rajoy.

Nato nel 1922 a Villalba, in Galizia, laureato in giurisprudenza, a 40 anni venne nominato ministro dell'Informazione e del Turismo da Franco. Abolì la censura preventiva e rese più elastiche le rigide norme morali della dittatura.

Alla fine degli anni '60 divenne una delle voci critiche all'interno del franchismo, nel 1973 venne nominato ambasciatore a Londra. Durante la transizione dopo la morte di Franco fu ministro degli interni, creò Alleanza Popolare, fu capo dell'opposizione al governo di Felipe Gonzalez, fondò il Partido Popular. Fu anche presidente della Galizia dal 1990 al 2005.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?