Navigation

Spagna: muore ragazza svizzera in incidente metropolitana

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 agosto 2012 - 16:36
(Keystone-ATS)

Una ragazza alla pari svizzera di 17 anni è morta in un incidente avvenuto ieri sera in un deposito della metropolitana a Fuenlabrada, a sud di Madrid. La notizia è stata confermata dal Dipartimento federale degli affari esteri.

La ragazza, secondo quanto scrive Blick.ch, era stata accolta dalla famiglia di uno spagnolo di 36 anni, da tempo responsabile della manutenzione dei convogli della metropolitana madrilena, che ieri ha voluto mostrare alla moglie (37 anni), al figlio (4 anni) e alla giovane svizzera il suo luogo di lavoro, un deposito che dispone di un binario in linea retta lungo diverse centinaia di metri dove i treni vengono sottoposti a test.

L'uomo e i suoi accompagnatori sono saliti nella cabina di pilotaggio di un convoglio, che ha acquistato velocità, ma che per cause ancora sconosciute non ha frenato andando a schiantarsi contro un mucchio di terra posto all'estremità delle rotaie. La cabina si è accartocciata e per liberare i passeggeri è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco.

La moglie e il bambino sono rimasti feriti in modo non grave e sono stati trasportati all'ospedale: la ragazza svizzera e il conducente del treno sono invece morti. L'ambasciata svizzera a Madrid si è messa in contatto con le competenti autorità locali, ha precisato il DFAE.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?