Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MADRID - Nessun volo internazionale e nessun treno all'infuori di quelli locali si muoverà il 29 settembre in Spagna, giorno dello sciopero generale convocato dai sindacati maggioritari Ccoo e Ugt contro la riforma del mercato del lavoro presentata dal governo socialista. Lo riferisce l'edizione elettronica di "El Pais".
I rappresentanti sindacali hanno presentato oggi al ministero delle infrastrutture la loro proposta di servizi minimi, che non include arrivi o partenze di voli internazionali per l'intera giornata. Il piano rispecchia quello adottato nell'ultimo sciopero generale del 2002, quando il governo di Madrid era guidato da José Maria Aznar (PP). Storicamente la riuscita dello sciopero si misura in buona parte nel settore trasporti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS