Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una rete di jihadisti che reclutava combattenti per lo Stato Islamico dell'Iraq e del Levante (Isis) è stata smantellata in Spagna con l'arresto questa mattina di otto persone. Lo riferisce il sito del quotidiano el Pais precisando che il gruppo era guidato dal marocchino Lahcen Ikasrrien, arrestato in Afghanistan nel 2001 e detenuto nel carcere di Guantanamo. In Spagna era stato assolto per insufficienza di prove.

SDA-ATS