Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Spagna: statali protestano davanti sede partito governo

"Non siamo la cassa di risparmi del Governo, che la crisi la paghino i colpevoli". Con slogan come questo i lavoratori statali di Madrid hanno manifestato di nuovo, come ormai fanno quotidianamente da due settimane, il loro malessere per le misure adottate dal governo centrale.

Oggi la protesta, rapida e spontanea, è arrivata davanti alla sede del Partido Popular, dopo aver tagliato arterie principali della capitale come il Paseo de la Castellana. Alle proteste per i tagli si aggiungono anche quelle per l'aumento dell'IVA, come evidenziava il cartello portato da una ragazza, lavoratrice nei servizi sociali, davanti alla sede del partito di governo: "stessa IVA per pannolini e Yacht di lusso?".

I dati sulla disoccupazione diffusi oggi dall'Istituto Nazionale di Statistica evidenziano che dopo le misure prese dal Governo - e per la prima volta dal 2008 - la perdita di posti di lavoro si concentra nel settore pubblico, con un crollo del 5,5% su base annua.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.