Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un 54enne svizzero è morto ieri pomeriggio mentre praticava immersioni a Sant Elm, sull'isola di Maiorca. Lo ha indicato una portavoce della Guardia Civil confermando una notizia diffusa dal sito online del settimanale tedescofono "Mallorca Zeitung" (MZ).

Il corpo inanimato del malcapitato è stato notato sulla superficie del mare dagli occupanti di una barca, che l'hanno raccolto e portato nel porto di Sant Elm. Inutili sono stati i tentativi di rianimazione.

È stata aperta un'inchiesta per determinare le circostanze esatte del decesso: l'autorità ha ordinato un'autopsia. Stando a quanto riferito dalla MZ, l'uomo frequentava regolarmente il centro sub di Sant Elm.

Da parte sua il Dipartimento federale degli affari esteri ha indicato di non essere ancora a conoscenza della morte di un cittadino svizzero sull'isola di Maiorca.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS