Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MOSCA - "Alle 20:17 ora di Mosca (le 18:17 in Svizzera, ndr) la navetta cargo Progress M-06M si è agganciata al modulo (russo) 'Zvezda' dell'Iss", ha precisato il portavoce del controllo missione (Tsoup), Valery Lyndin. "Tutto è andato liscio", ha aggiunto.
La Progress, senza equipaggio, trasporta 2.630 chili di approvvigionamenti, in particolare generi alimentari e acqua per i sei astronauti che abitano la stazione orbitante, oltre a 860 chili di propellente, equipaggiamento e pezzi di ricambio.
La navetta è stata lanciata il 30 giugno da Baikonur, in Kazakhstan. Il primo tentativo di aggancio venerdì è fallito per un problema tecnico di telemetria e la Progress ha iniziato ad allontanarsi dalla Iss in una spirale che appariva incontrollabile, arrivando a oltre 3 chilometri dalla stazione prima che i tecnici da terra riuscissero a riprenderne il controllo.
I sei a bordo dell'Iss sono il comandante russo Aleksander Skvortsov, i cosmonauti russi Mikhail Korniyenko e Fyodor Yurchikhin e gli astronauti della Nasa Doug Wheelock, Tracy Caldwell e Shannon Walker.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS