Una navetta russa Soyuz con a bordo un equipaggio internazionale formato da tre astronauti - l'americana Sunita Williams, il russo Iouri Malentchenko e il giapponese Akihiko Hoshide - è decollata questa mattina alle 2.40 GMT (le 4.40 in Svizzera) dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakhstan, verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS), dove effettueranno una missione di quattro mesi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.