Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le spese sanitarie in Svizzera crescono senza sosta. Il prossimo anno l'incremento sarà di nuovo superiore a quello dell'economia globale e nel 2016 esse rappresenteranno l'11,9% del PIL.

Lo afferma il KOF, l'Istituto di ricerche congiunturali del Politecnico di Zurigo, nelle sue previsioni semestrali.

Le spese globali aumenteranno del 2,8% nel 2015 e del 3,2% nel 2016. Dopo un nuovo calcolo, l'incremento per gli anni 2013 e 2014 si è attestato al 3,8%.

La parte dei costi sanitari sull'insieme del prodotto interno lordo (PIL) aumenterà in maniera ancora più marcata: era cresciuta dal 10,1% al 10,9% fra il 2003 e il 2012 e raggiungerà l'11,9% entro il 2016.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS