Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Spia russa: May apre spiraglio a "rapporti diversi" con Mosca

Presunti segnali di apertura verso Mosca da parte della premier britannica Theresa May.

KEYSTONE/AP POOL/MATT DUNHAM

(sda-ats)

La premier britannica, Theresa May, rivendica la risposta occidentale coordinata contro Mosca, dopo l'avvelenamento dell'ex spia doppiogiochista russa Serghei Skripal e di sua figlia Yulia, come un colpo assestato "alle capacità d'intelligence" del Cremlino.

Ma apre al contempo il primo spiraglio da mesi verso il Paese del presidente Vladimir Putin, accennando alla disponibilità di ristabilire una "relazione diversa" con la Russia rispetto al clima recente da nuova guerra fredda.

Lo si legge nel testo, anticipato da Downing Street, del discorso del tradizionale Lord Mayor's Banquet di stasera a Londra, incentrato secondo costume, sulla politica estera.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.