Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SR Technics amplia ed estende il suo partenariato con la Etihad Airways: la società zurighese ha ottenuto un contratto decennale per la manutenzione dei 72 velivoli della compagnia aerea, del valore di circa 350 milioni di dollari. Oltre che di Airbus, l'ex filiale di Swissair si occuperà per la prima volta anche di componenti per Boeing 777.

Etihad Airways è la compagnia aerea di Abu Dhabi, dove ha sede anche la casa madre di SR Technics, la Mubadala Aerospace, sotto controllo statale.

L'entrata di commesse non corrisponde alle attese, ha dichiarato il presidente della direzione André Wall parlando con i media all'aeroporto di Zurigo-Kloten. L'obiettivo di nuovi ordinativi per 1,7 miliardi nel 2013 resta comunque invariato. Con 544 milioni di franchi il giro d'affari nei primi sei mesi è rimasto sui livelli del primo semestre 2012.

Mentre proseguono le trattative con la russa Aeroflot, in Francia il 1. luglio è divenuta operativa una joint venture con la compagnia aerea Aigle Azur negli scali di parigini di Orly e Charles de Gaulle, cui si aggiungeranno entro novembre Marsiglia, Lione e Nantes.

In dicembre a Kuala Lumpur sarà inoltre inaugurato un nuovo sito per la manutenzione dei componenti con inizialmente 120 dipendenti. Da fine 2014 la revisione di quasi la metà dei componenti sarà effettuata nella capitale della Malaysia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS