Tutte le notizie in breve

L'area travolta dalla colata di spazzatura.

KEYSTONE/AP/ERANGA JAYAWARDENA

(sda-ats)

È salito a 22 morti e 17 feriti il bilancio della tragedia avvenuta due giorni fa alla periferia di Colombo, in Sri Lanka, quando una montagna di spazzatura accumulata in una discarica a Meethotamulla si è rovesciata, per la pioggia ed un incendio, su una baraccopoli.

Il responsabile delle operazioni di soccorso, R.M.S. Bandara, ha detto oggi al portale di notizie HiruNews che è stato chiesto ad altre 130 famiglie della zona di abbandonare le loro case per timore di ulteriori crolli.

Ieri 625 senzatetto sono stati provvisoriamente ospitati in una scuola, il Terrance De Silva College di Kolonnawa.

Intanto i soccorritori continuano a scavare nella montagna di rifiuti alla ricerca di ulteriori vittime che, secondo attivisti sociali cingalesi, potrebbero essere almeno altre dieci.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve