Navigation

St. Moritz: operaio edile colpito da una trave d'acciaio

L'operaio edile è stato colpito da una trave d'acciaio mentre veniva spostata con un escavatore. sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 26 giugno 2020 - 10:13
(Keystone-ATS)

In un cantiere edile ieri a St. Moritz (GR), un operaio è stato colpito da una trave d'acciaio. L'uomo ha subito lesioni alla schiena. Si indaga sulle cause.

L'indicente è accaduto in un cantiere di St. Moritz, nella zona del Suvretta. Mentre il 58enne italiano accompagnava a mano, verso le 11 del mattino, lo spostamento di una trave sollevata con cinghie da un escavatore, la trave si è staccata improvvisamente e l'ha colpito gettandolo a terra.

Soccorso subito dai suoi colleghi di lavoro, e trasportato in autoambulanza all'Ospedale di Samedan (GR), si sono constatate ferite alla schiena di media entità. Sono in fase di indagine le cause esatte dell'incidente.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.