Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEUCHÂTEL - I prezzi delle costruzioni non hanno subito variazioni rilevanti tra l'ottobre 2009 e l'aprile 2010 (+0,1%), registrando così il secondo semestre consecutivo di stabilità, osserva l'Ufficio federale di statistica (UST) in una nota odierna.
Il risultato è stato determinato da un'evoluzione contrastante: un aumento dei prezzi nel genio civile (+0,9%) e una lieve flessione dei prezzi nell'edilizia (-0,3%). Stabilità anche su base annua: tra l'aprile 2009 e l'aprile 2010 si è avuto un aumento minimo dello 0,1% (-0,4% nell'edilizia e +1,5% nel genio civile).
Il Ticino (+1,7%) e la Svizzera orientale (-1,6%) hanno registrato un divario notevole rispetto alla media. Le altre regioni hanno segnato solo variazioni lievi.

SDA-ATS