Dall'estate prossima lo Stade de Suisse di Berna si chiamerà Wankdorf, come l'impianto di cui ha preso il posto, demolito nel 2001. Il nuovo nome non era mai piaciuto ai tifosi dello Young Boys, la locale squadra di calcio.

Oggi la società ha annunciato il ritorno al passato, reso possibile grazie alla firma di un nuovo partenariato per l'impianto sportivo con CSL Behring. L'azienda, specializzata nella biotecnologia, si è infatti deliberatamente astenuta dal dare un nome allo stadio.

È stato pertanto riproposto lo storico "Wankdorf". Una petizione online lanciata nel 2014 per il cambiamento di nome era stata firmata da oltre 10'000 persone.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.