Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il fabbricante turgoviese di materiale rotabile Stadler Rail, come d'altronde altre aziende elvetiche negli ultimi tempi, era finito nel mirino di investitori cinesi.

Il direttore generale della società, il noto imprenditore UDC Peter Spuhler, ha però respinto al mittente le offerte: "la società non è in vendita", ha ribadito l'ex consigliere nazionale turgoviese al domenicale svizzerotedesco "Schweiz am Sonntag".

"Sono troppo svizzero" per acconsentire a questo passo, ha affermato Spuhler. L'imprenditore, favorevole a una politica economica liberale, non condanna tuttavia chi ha scelto diversamente. "Se i proprietari vogliono vendere e non trovano acquirenti interessati a livello nazionale, ha senso accettare le offerte provenienti dall'estero".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS