Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Walter Fust si dimetterà dalla presidenza del consiglio d'amministrazione (Cda) di Starrag in occasione dell'assmblea generale in programma il 24 aprile. L'industriale svizzerotedesco resterà tuttavia membro dell'organo.

Fust ha preso la decisione "per motivi personali al termine di una lunga riflessione", informa un comunicato odierno del fabbricante sangallese di macchine utensili.

Per la successione viene proposto Daniel Frutig, che fa parte del Cda dall'anno scorso. Il 53enne è ex presidente della direzione di Arbonia Forster e attualmente guida Medela, gruppo attivo nelle tecniche mediche. Il cambiamento ai vertici non influisce sulla strategia del gruppo, viene specificato nella nota.

Walter Fust, classe 1941, è membro del Cda dal 1988 e lo presiede dal 1992. È inoltre il suo principale azionario. Durante il suo mandato l'impresa è entrata in Borsa e ha rilevato diverse società. Lo scorso anno Starrag Group ha realizzato un giro d'affari in lieve crescita (+0,6%) a 393 milioni di franchi, mentre l'utile netto è salito del 7% a 14,4 milioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS