Navigation

Stati, Argovia: ballottaggio, Wermuth (PS) rinuncia

Il consigliere nazionale Cedric Wermuth (AG) rinuncia al secondo turno delle elezioni al Consiglio degli Stati in Argovia, in favore della candidata dei Verdi Ruth Müri. KEYSTONE/PARTEI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 22 ottobre 2019 - 16:51
(Keystone-ATS)

Il consigliere nazionale del PS Cédric Wermuth rinuncia a candidarsi al secondo turno delle elezioni al Consiglio degli Stati nel canton Argovia. "Mi ritiro in favore della candidata dei Verdi Ruth Müri", ha detto il socialista oggi davanti alla stampa.

Domenica nessuno dei candidati ha superato la maggioranza di voti richiesta, rimandando la decisione su chi occuperà le poltrone lasciate libere dai due "senatori" uscenti Pascale Bruderer (PS) e Philipp Müller (PLR) al ballottaggio in programma il 24 novembre.

In testa si era piazzato Thierry Burkart (PLR), con 82'515 voti, seguito da Hansjörg Knecht (UDC), che ha raccolto 72'574 schede. La maggioranza assoluta si è fissata a 88'828 voti.

Cédric Wermuth - ex presidente di Gioventù socialista noto per la sua retorica pungente, che ha riconfermato in modo chiaro il seggio in Consiglio nazionale - è arrivato soltanto terzo con 55'274 preferenze e un distacco di oltre 16'000 voti dal candidato UDC.

Ancora più distaccata è giunta la candidata dei Verdi Ruth Müri (40'560 voti): la candidata ecologista, che siede anche nel parlamento argoviese e nel municipio di Baden, potrà contare per il secondo turno sull'appoggio dello schieramento rosso-verde.

Al quinto rango è arrivata la candidata del PPD Marianne Binder-Keller (36'700 voti), che è invece stata eletta in Consiglio nazionale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.