Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'importazione e il commercio in Svizzera di prodotti derivati dalle foche sarà proibito. Lo ha deciso oggi il Consiglio degli Stati approvando una mozione in tal senso del consigliere nazionale Oskar Freysinger (UDC/VS). L'atto parlamentare è però stato leggermente modificato: le disposizioni elvetiche dovranno essere uguali a quelle emanate dall'Ue.

L'unica eccezione ammessa riguarderà i prodotti provenienti dalla caccia praticata tradizionalmente dagli Inuit e da altre comunità indigene e che contribuiscono al loro sostentamento.Stati, In aula, il consigliere federale Alain Berset ha ricordato che in Svizzera non c'è stata nessuna importazione di prodotti derivati dalle foche negli ultimi dieci anni. La mozione torna al Nazionale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS