Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli Stati Uniti riconosceranno risarcimenti ai feriti e alle famiglie delle 22 persone rimaste uccise nel raid aereo contro l'ospedale di Medici senza frontiere a Kunduz, in Afghanistan. Lo ha reso noto ieri il pentagono.

L'edificio è stato colpito la scorsa settimana durante un attacco americano.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS