Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

A Stephen King non manca l'ironia.

KEYSTONE/AP/TINA FINEBERG

(sda-ats)

"Trump mi ha bloccato dal leggere i suoi tweet. Dovrò uccidermi". Lo scrittore americano Stephen King lo denuncia con un cinguettio, con un finto rammarico.

A "salvarlo" scende però in campo J. K. Rowling, l'autrice di Harry Potter, che lo rassicura: "Ho ancora l'accesso, ti tengo informato".

Negli ultimi giorni è salito alle cronache, per la denuncia di alcuni utenti, il fatto che molti sono stati bloccati dal presidente americano Donald Trump. I 'fermati' hanno denunciato una violazione del loro diritto di libertà di espressione.

SDA-ATS